Informazioni personali

La mia foto
Spezzano, Modena, Italy
Inguaribilmente energetica, e contagiosa.

18 agosto, 2011

COMBINAZIONI ENERGETICHE RESPONSABILI PER RIEQUILIBRARE LA PRESSIONE DELL'UOMO SULLA TERRA


Taglia le zucchine a bastoncini verticali, lunghi più o meno 5 centimetri.

Guarda il telefono: deve arrivare un messaggio dall'ospedale. Ormai si sono rotte le acque già da un giorno e mezzo, e dovremmo quasi esserci.

Taglia nello stesso modo anche le carote.

Guarda di nuovo il telefono, e pensa a quando l'hai conosciuta, sugli spalti dello stadio a Parma. Ti ha guardato e ti ha detto: sì, vengo a giocare. E quella risposta, diversa dai 100 no a cui eri abituata e quasi preparata, ti fa sorridere.
Bisogna sminuzzare il prezzemolo, e tritare la cipolla. Fare sfrigolare fino all'imbionditura, e grattugiare un po' di scorza di limone, per il profumo.

Bassi, tocco, pausa... ingaggio. Non hai idea di cosa possa essere, una donna di fronte al suo primo parto. C'è chi lo aspetta con ansia, chi lo teme, chi prova tutte e due le cose contemporaneamente.

Prima le carote, in padella, che sono più lunghe a cuocere. Mezzo bicchiere d'acqua, e un getto di vino bianco. Poi le zucchine.

Ancora il telefono non dà segni. Forse prende male: prova a chiamare la Bomba.

10 minuti in padella: veloce veloce. Ultimo tocco di sale, e va fatto raffreddare.

Una julienne che accompagna la carne bianca aromatizzata.

E ancora il telefono non suona.

Dai, spingi. Che sei una pilona.
A presto.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

La creatura è nata e tutto è andato bene :D
Zio Max

fiammy ha detto...

Non ho parole per la bellezza di queste parole...

Anonimo ha detto...

sei pazza? Si, lo sei